BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 6 Settembre 2019

SAVIANO-CAROTENUTO. Minichini: “Entrambe vorranno fare bella figura”

Il Saviano è pronto all’esordio di campionato contro il Carotenuto, dopo che i rossoneri sono stati ripescati in Promozione e il lungo “purgatorio” vissuto in Prima Categoria.

Natale Minichini, tecnico del Saviano, una delle protagoniste assolute del girone assieme all’altra contendente del Lions Mons Militum per l’eventuale salto di categoria, afferma: “Fa sicuramente piacere rivedere il Mugnano, che è stato ripescato. E’ una piazza che merita la Promozione, soprattutto per il suo tifo.” Prosegue l’allenatore del Saviano:“Biancolino è alla sua prima esperienza, ma sicuramente saprà il fatto suo. “

Sull’appellativo di corazzata del campionato: “Parlerà il campo. Sicuramente la società e il direttore hanno allestito una buona squadra e cercheremo di fare meglio rispetto alla scorsa stagione, ma anche il Mons Militium che è un’altra squadra costruita per cercare la vittoria finale. Cercheremo sempre di lottare per qualcosa di importante. La squadra è buona ed è stata allestita per una buona stagione, però il giudice supremo sarà sempre il terreno di gioco.”

Sulle prime apparizioni di Carotenuto e Saviano: “Sono sempre le prime partite, dove la condizione non è al top. La sconfitta del Carotenuto contro l’Fc Avellino, che comunque l’anno scorso è arrivata a fare i play-off e sicuramente vorrà bissare l’obiettivo della scorsa stagione, mentre noi abbiamo pareggiato col Manocalzati, un’altra neo-promossa ripescata, che comunque è una discreta squadra, sono le prime partite in cui si deve ancora trovare la giusta rotazione.” Conclude Minichini sulla partita di domani: “Entrambi vorranno fare bella figura sabato pomeriggio e vorranno regalare qualcosa di positivo ai propri tifosi.”