BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 9 Luglio 2019

SCANDONE. Il canestro sulla sirena dei 24 secondi: Gianluca Festa iscrive la Scandone alla Serie B

Un vero e proprio colpo di scena. Il primo cittadino di Avellino ha iscritto la Scandone al prossimo campionato di Serie B.

Gianluca Festa ha fatto un bonifico last-minute di 20 mila euro per consentire alla Scandone l’iscrizione al prossimo campionato, poiché il gruppo Sidigas con il sequestro preventivo dei beni non aveva espletato tutte le procedura per l’iscrizione.

La fascia tricolore del capoluogo irpino ha informato di persona il presidente della FIP, Gianni Petrucci. Il termine ultimo per l’iscrizione era fissato alle ore 12, ma le note vicende non hanno permesso ciò. La palla adesso passa al Consiglio Federale del 16 luglio, che decreterà l’ammissione o meno al prossimo campionato di Serie B.

Nelle giornata di oggi sembrava che la lunga storia della Scandone fosse terminata, ma il vero e proprio asso dalla manica l’ha cacciato il primo cittadino. Dopo la brutta perdita dell’Avellino Calcio dello scorso, privarsi anche dell’Avellino Basket sarebbe una vera e propria tragedia. La storia della Scandone non è ancora termina, continuerà ancora.