BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 17 Febbraio 2021

Sindaci e assessori beffati: devono restituire il bonus di 600 euro

L’Inps nel corso di questi giorni sta bussando alle porte di quegli amministratori in possesso di partita iva che nello scorso aprile hanno richiesto e ottenuto l’indennità anti Covid-19 per chiedere la restituzione del bonus di 600 euro.

Dalla direttiva si salvano solamente i consiglieri comunali che prendono solo un gettone di presenza. Il dicastero competente ha stabilito che solo gli amministratori locali senza fisso stipendio avevano effettivamente diritto a percepire il bonus. “I gettoni di presenza non sono assimilabili alle indennità di funzione e ai compensi di natura fissa e continuativa corrisposti agli amministratori locali”.

Gli amministratori locali che hanno avanzato domanda di ottenimento del bonus sono stati quasi 2mila in tutta Italia