BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 14 Aprile 2019

SIRIGNANO. Allarme Amodeo: “Comune attenzionato da affaristi”

Duro comunicato stampa del consigliere comunale di Noi con Voi Luiggi Amodeo. L’esponente della minoranza punta il dito contro il sindaco e sui possibili risvolti in seno all’ente comune dopo i finanziamenti di circa 5 milioni di euro.

“Le mani su Sirignano”
Il tanto sbandierare dei prossimi bandi comunali per oltre 5 milioni di euro è servito al sindaco a mantenere unito il suo gruppo di maggioranza, recentemente sempre in conflitto internamente, ma allo stesso tempo ha attirato nel nostro paese la “crema” delle ditte casertane e napoletane.
Ogni giorno vediamo sulle scale del palazzo comunale un via vai continuo di imprenditori forestieri, tecnici e affaristi di tutti i tipi. La cosa mi preoccupa e non poco.
Negli ultimi giorni poi il Sindaco ha emesso due strani decreti per la nomina nel suo STAFF di un Ingegnere di Roccarainola di “SUPPORTO all’Ufficio TECNICO” e di una SIGNORA di Pozzuoli per “SUPPORTO e MONITORAGGIO” (di cosa?).
Senza entrare nella legittimità dei decreti (ci penseranno le autorità competenti), ma mi chiedo perché andare così lontano? Perché proprio queste persone? Quali rapporti hanno con il nostro sindaco? Quale iter è stato seguito per la loro scelta? Perché non pubblicare anche un Curricula Vitae dei soggetti? Perché nominare un INGEGNERE quando solo pochi mesi fa è stato mandato via l’ingegnere responsabile dell’ufficio tecnico? Ma soprattutto la signora di Pozzuoli quali competenze particolari possiede?
E cosa ancora più strana verrebbero a Sirignano come “VOLONTARI” senza compensi.
Chiedo a Raffaele Colucci perché proprio ora queste persone vengono a fare beneficenza nel nostro paese? Sirignano è “inguaiata” da molti anni potevano venire prima.
Sindaco, chiarisci a me e soprattutto ai sirignanesi increduli e confusi dai tuoi atti.
Sei sicuro che tutti questi “mosconi” non siano attratti dall’odore dei tanti soldi in arrivo?
Sei sicuro che vogliono il bene di Sirignano?
Perché non rivolgerti a figure professionali locali?
Avete la possibilità vera di migliorare il nostro paese, cercate di non sprecarla anche questa volta. Capisco che siamo nel periodo pasquale, ma per favore non fateci altri “CASATIELLI”.