BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 11 Luglio 2019

SIRIGNANO. Cillo-Colucci: nuove voci di rottura. Sarà divorzio?

Sirignano in evoluzione. All’interno della maggioranza guidata dal sindaco Raffaele Colucci non c’è mai pace. Ancora una volta la vicenda degli equilibri interni sarebbe destinata a tenere banco. A circa un mese dalle ultime voci, torna nuovamente in bilico la posizione dell’assessore Geremia Cillo. In coincidenza con il caso della divulgazione di volantini anonimi per il paese. Nel recente passato le posizioni in giunta comunale dell’esponente di Sirignano del Cuore avevano già fatto storcere il naso ai colleghi della maggioranza. Il riferimento è al mancato voto favorevole all’approvazione del bilancio preventivo e di quello consuntivo. Tutto ciò aveva fatto presagire ad un probabile avvicendamento nell’esecutivo che, però, il sindaco Colucci smentì categoricamente.

A distanza di qualche settimana, però, le voci tornano a rincorrersi. Con insistenza. Il rapporto tra Cillo e il resto della maggioranza non sarebbe più solido come in precedenza. Qualcosa, insomma, si sarebbe guastato e i recenti volantini anonimi per il paese, circolati rispetto alle procedure per l’aggiudicazione dei finanziamenti da cinque milioni di euro che l’amministrazione si trova a gestire, avrebbero peggiorato la situazione. Cillo, infatti, non avrebbe incassato nessun attestato di sostegno e di solidarietà da parte dei suoi colleghi amministrativi rispetto a quanto verificatosi.

Anzi, rumors per il paese vociferano di una cena serale, avvenuta proprio martedì sera, alla quale avrebbero partecipato tutti i consiglieri di maggioranza e a cui Cillo non sarebbe stato invitato. Accadrà qualche cosa?