BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 14 Settembre 2021

SIRIGNANO. Il caso Belloisi e il “nuovo” Colucci: “Non penso ai litigi”

Polemiche? Non è il momento, io penso a lavorare”. Raffaele Colucci, sindaco di Sirignano, dribbla la questione Belloisi. Tra la fascia tricolore e il consigliere comunale che ha deciso di voltargli le spalle a seguito di alcuni dissapori di ordine amministrativo, resta il gelo. Uno strappo, quello che ha visto Belloisi una settimana fa fare ricorso alla creazione di un gruppo autonomo, che resta avvolto negli interrogativi, e sul quale Colucci preferisce non focalizzarsi.

Considerata la fase amministrativa che stiamo attraversando, non credo che sia proprio il momento giusto per focalizzarci sui litigi. Il sottoscritto – rimarca Colucci – è con la coscienza a posto, e va avanti con le sue possibilità con l’obiettivo di chiudere con dignità anche quest’altro mandato amministrativo”.

L’impegno di Colucci è rivolto sull’azione da condurre in porto, ed in particolar modo sul fronte delle opere pubbliche. “Stiamo inizializzando i lavori di manutenzione al manto stradale e al campo sportivo. Poi sarà la volta delle altre strutture pubbliche come la piscina, il comune, e il Castello Caravita. Consegneremo ai cittadini di Sirignano un paese sempre più modello di riferimento nel Mandamento Baianese”.