BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 14 Agosto 2020

SPERONE. Il Covid non frena l’amicizia: si lavora al gemellaggio ufficiale con Peschici

Attestati di stima e riconoscenza per un rapporto di amicizia destinato a rinnovarsi sempre di più. Dopo la calorosa accoglienza riservata lo scorso ventuno febbraio alla delegazione del comune di Peschici, per il comune di Sperone è tempo di ricevere attestati di stima e ringraziamenti. Un gioco di squadra, quello messo in campo dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Marco Santo Alaia e da tutte le organizzazioni e associazioni socio culturali presenti in paese, che è stato premiato nel corso delle scorse ore. Il Comandante della Polizia Locale del comune di Peschici ha inviato una lettera alla fascia tricolore di piazza Luigi Lauro esprimendo “immensa riconoscenza per la caldissima accoglienza ricevuta e che, in tutta franchezza, non se poter ripetere con lo stesso trasporto quando avremo il piacere di riceverVi a Peschici”. Dopo lo scambio di battute e gli attestati di stima con il collega del comune foggiano, per Alaia giunge una nuova gratificazione rispetto ad un percorso di amicizia nel nome della devozione di Sant’Elia. “Sperando di rivederci a presto – ha continuato nella sua missiva Losito – accetti intanto i miei rinnovati ringraziamenti e i più cordiali e sinceri saluti estensibili a tutti i suoi collaboratori e alla sua famiglia. La vostra – ha rimarcato il Comandante della Polizia Locale di Peschici che è stato a Sperone lo scorso febbraio – è stata una squisita ospitalità e della gioia che da ognuno di voi traspariva inequivocabilmente nell’accoglierci nella vostra splendida realtà”.

Dopo l’emergenza Covid i due comuni avvieranno nuovamente i rapporti per giungere al gemellaggio ufficiale.



a>