BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 15 Agosto 2020

Stagione 2019-2020: il grande rilancio di Roberto Soriano a Bologna

La stagione della resurrezione. Per Roberto Soriano, calcisticamente parlando, il 2019 – 2020 è stato senza dubbio il suo anno. Dopo i primi segnali incoraggianti fatti intravedere nella seconda metà della precedente stagione sportiva, il calciatore originario di Sperone ha lasciato il segno con la casacca del Bologna. In un anno e mezzo il marchio sulle due missioni salvezza centrate è senza dubbio anche il suo.

Un rendimento eccellente, quello di Soriano, che ha contribuito al raggiungimento dell’obiettivo salvezza dei felsinei. Un punto di riferimento in qualsiasi momento dell’incontro, il centrocampista, con il suo apporto, si è rivelato il valore aggiunto della formazione di Sinisa Mihailovic.

Roberto Soriano ha totalizzato nella stagione appena conclusasi, 29 presenze, con ben 5 reti e 8 assist. Giocate di qualità e rendimento costante hanno fatto si che l’appeal del calciatore tornasse a crescere in maniera considerevole. Legato da un contratto con i felsinei fino al 2022, Soriano sarà uno dei punti fermi della squadra di Mihailovic anche nella prossima stagione dove non solo proverà a confermarsi con le sue straordinarie prestazioni, ma anche a migliorarsi con l’obiettivo di mettere in difficoltà il Commissario Tecnico della Nazionale Roberto Mancini per le scelte in vista dell’Europeo slittato al 2021. Soriano, infatti, è fuori dal giro degli Azzurri dalla fase pre europeo del 2016, e da quella circostanza sta lavorando duramente per cercare di recuperare una maglia che gli ha comunque dato numerose soddisfazioni.

Intanto al termine della stagione 2019 – 2020 Soriano ha raggiunto le 180 presenze in serie A (con all’attivo 24 reti e 18 assist). Nella prossima stagione con il Bologna, invece, toccherà quasi sicuramente i 50 caps essendo fermo, avendo totalizzato in un campionato e mezzo 46 apparizioni.