BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 10 Marzo 2019

Tre anni dopo gol e lacrime per Soriano. Bologna sogna…

Esattamente tre anni e cinque giorni dopo Roberto Soriano torna a segnare nel campionato italiano. C’eravamo lasciati alla sua strabiliante stagione da capitano con la maglia della Sampdoria (2015 – 2016). La doppia cifra gli valse il trasferimento nella nuova dimensione della Liga (destinazione Villarreal). La sua ultima marcatura nel torneo italiano risale al 5 marzo 2016. La Sampdoria espugnò il “Bentegodi” di Verona per tre a zero e a timbrare il cartellino dei marcatori ci fu anche lui. Dopo tre anni, dunque, ecco che il calciatore mandamentale tornato nella serie A dopo due stagioni nella Liga torna ad andare in gol. La cura Mihailovic (che lo aveva già esaltato guarda caso proprio alla Sampdoria) lo ha completamente rigenerato a Bologna e nell’ultimo mese le sue prestazioni per cercare di contribuire alla salvezza dei felsinei sono tornare al top. Contro il Cagliari la consacrazione. Quella di Soriano è stata la rete del sigillo per il due a zero finale.

In generale l’ultimo gol di Soriano in campionato (compresa la Liga) risale al 25 aprile 2017 nella vittoria contro l’Atletico Madrid di Simeone (uno a zero il finale).

Più recente il suo ultimo gol “italiano” prima di quello odierno. In Tim Cup, nella breve parentesi con la maglia del Torino, Soriano aveva contribuito con un gol al passaggio del primo turno eliminatorio (quattro a zero).