BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 6 Gennaio 2021

Un giovane volto originario di Baiano nel cast di “Che Dio ci Aiuti” in onda su Rai 1

Il volto di Olimpia Noviello sarà quello più seguito dai telespettatori del Mandamento Baianese a partire da giovedì sera su Rai Uno. La ragazza che riveste il ruolo di Penelope nella serie Tv “Che Dio ci Aiuti” è originaria di Baiano. Olimpia è figlia dell’ex calciatore della formazione granata Giogiò, rimasto nel cuore dei tifosi baianesi nonostante da tempo si fosse trasferito a Roma per motivi di lavoro, e dove ha messo su famiglia.

A soli dieci anni la ragazza originaria del Mandamento comparirà nei nuovi episodi della serie Tv accanto ad attrici del calibro di Elena Sofia Ricci, che riveste i panni di una suora, di Francesca Chillemi (ex Miss Italia), e di tanti altri volti noti del piccolo schermo.

Olimpia nella fortunata serie interpreta una bambina, Penelope, orfana dei genitori dopo un incidente stradale. Da allora non ha più parlato. Una bambina con un cuore prezioso, in particolare con Azzurra (Francesca Chillemi), che si prende cura di lei. Pian piano il sorriso riaffiorerà sul viso della bambina, che grazie al percorso effettuato in convento tornerà ad essere felice ed allegra.

Olimpia, insieme al cast di “Che Dio ci aiuti”, è stata impegnata nelle riprese tra Assisi e Roma, negli studi della Lux Vide, la società che ha prodotto la sesta edizione della fortunata serie.

Un’atmosfera serena e tranquilla ha accompagnato le giornate sul set. Per Olimpia, alla sua prima esperienza, si è trattato di un momento importante non solo dal punto di vista professionale, ma anche sotto l’aspetto umano.

Nel corso di questi giorni al papà della giovane protagonista sono giunte innumerevoli chiamate da parte di amici di Baiano e dai comuni limitrofi. Avendo riconosciuto Olimpia negli spot televisivi, si sono sincerati in prima persona che si trattasse davvero lei del volto immortalato.

Appuntamento con il primo episodio giovedì alle ore 21:20 su Rai Uno.



Tagged under